Come riprodurre i tuoi file audio locali su YouTube Music

Audio locale di YouTube MusicIl motivo per cui Google Play Music non è stato ancora completamente sostituito da YouTube Music è perché ci sono alcune funzionalità interessanti che non possono ancora essere utilizzate in YouTube Music che possono essere utilizzate nel veterano Play Music. Ma ora è stato aggiunto uno dei più importanti.

Ed è quello adesso Ora possiamo ascolta i nostri file locali, cioè la musica che abbiamo precedentemente scaricato e che abbiamo il suo file sul nostro telefono. Possiamo farlo in Play Music per molto tempo, mentre in YouTube Music potremmo riprodurre solo la musica che è nel suo stesso contenuto, come se fosse Spotify.

Circa un mese fa abbiamo già detto che potresti usare YouTube Music come player per i tuoi file locali, ma potresti farlo solo se sei entrato nel tuo file explorer e hai scelto di aprire il file con YouTube Music, quello è stato il primo passo che Google ha fatto per utilizzare questa funzione, ma questo era l'unico modo e, come puoi vedere, non era il modo più comodo.

Ma ora la funzionalità è stata aggiunta nativamente nell'applicazione, alcuni utenti l'hanno ricevuta e hanno condiviso lo screenshot, ma non è ancora stata rilasciata a livello globale. Ad ogni modo, abbiamo osservato quanto commentato e vi mostriamo come utilizzarlo, per essere già preparati al lancio globale della funzione.

Come ascoltare la nostra musica su YouTube Music

Per ascoltare la nostra musica su YouTube Music, la prima cosa, ovviamente, sarà aprire l'app. Una volta dentro possiamo andare a Artisti oa Album o altre sezioni simili nella sezione di Biblioteca. 

Una volta dentro apparirà una nuova scheda con il nome File del dispositivo, Se andiamo a quella scheda, possiamo sfogliare i nostri file nello stesso modo in cui faremmo con Google Play Music.

Selezioniamo il file che vogliamo e in questo modo suoneremo già la nostra musica localmente.

Ombre e luci

Ma non è tutto oro quel che luccica, ed è che la funzionalità è ancora molto verde per poter sostituire la veterana applicazione musicale di Google. Come mai? Facile, non puoi aggiungere i tuoi brani locali alle playlist che hai creato su YouTube Music, ovvero, se hai creato le tue playlist con YouTube Music, non sarai in grado di aggiungere la tua musica locale a questi elenchi.

Forse puoi conviverci, ma ci sono un paio di fattori differenziali che devono essere migliorati, non puoi nemmeno aggiungere la tua musica locale alla coda, quindi se lo sei riprodurre musica su YouTube e vuoi aggiungere la tua canzone alla coda, non sarai in grado di farlo.

E, ultimo ma non meno importante, ed è un motivo convincente per non fare ancora il salto verso l'applicazione, è che i file locali non possono essere riprodotti su un altro dispositivo, cioè, non saremo in grado di trasmettere sulla nostra Smart TV, console o Chromecast. Qualcosa di molto vitale per molti utenti.

In attesa

Aspetteremo di ricevere l'aggiornamento che ci consentirà di riprodurre musica dal nostro telefono con YouTube Music, ma aspetteremo anche che questa notizia venga perfezionata per avere un'esperienza di integrazione completa, come avremmo fatto in Google Play Music. Pensi che ci vorrà molto tempo?

YouTube Music
YouTube Music
Sviluppatore: Google LLC
Prezzo: Gratuito

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.