5 trucchi per ottenere il massimo da YouTube per Android

Logo di YouTubeUna delle applicazioni più utilizzate nei terminali con sistema operativo Google è YouTube per Android. Con questo è possibile guardare i contenuti in streaming sul servizio dell'azienda di Mountain View con la qualità più interessante e, inoltre, definire molto bene che tipo di visualizzazioni si hanno in mente. Bene, con alcuni suggerimenti è possibile ottenere il massimo dallo sviluppo.

La prima cosa che dovresti sapere è che tutte le opzioni che mostriamo in questo articolo sono incluso in YouTube per Android, quindi non dovresti ricorrere a lavori di terze parti e, nemmeno, a impostazioni complicate sul telefono o sul tablet. Ciò, da un lato, garantisce che non sia difficile eseguirli e, inoltre, che non vi sia alcun pericolo durante il loro utilizzo. A proposito, la cosa normale è che lo sviluppo è installato, ma altrimenti puoi inserirlo questo link.

logo di YouTube.

I consigli che forniamo

Di seguito elenchiamo le opzioni che riteniamo essenziali per ottenere il massimo da YouTube per Android senza complicazioni grazie alla sua utilità e possibilità che offrono. Sono i seguenti:

Salva i video per guardarli in seguito

Questo è molto utile, poiché ti permette di mettere in coda un video da riprodurre dopo quello che stai guardando (o dopo altri che ci sono). Quello che devi fare in YouTube per Android è il seguente: una volta che stai guardando una riproduzione e ne trovi un'altra che ti interessa, fai semplicemente clic sull'icona con tre punti nella parte superiore della nuova scheda video e inserisci le opzioni che appaiono chiamate Aggiungi a "Guarda in seguito. In questo modo semplice puoi creare una coda di visualizzazione per, ad esempio, ascoltare la musica.

Cambia i contenuti che puoi vedere

Questo viene fatto cambiando la posizione per YouTube per Android. Ciò che consente è che se ci sono registrazioni che non sono disponibili per la Spagna e sì per un'altra regione, puoi vederlo. Per ottenere ciò, fai semplicemente clic sul pulsante in alto a destra con tre punti e seleziona impostazioni. Ora seleziona Generale e fare clic su Posizione del contenuto. Seleziona quello desiderato e… voilà!

Google mette le batterie e aggiorna diverse app come YouTube o Gmail

Limita il consumo di dati

Ciò che garantisce è che utilizzando YouTube per Android non rimarrai a corto di dati disponibili sul tuo terminale. Quello che si fa è limitarne l'utilizzo e "buttare" la connessione WiFi quando è presente per la riproduzione di contenuti in HD. In questo modo non ti perdi una registrazione, ma hai tutto sotto controllo. Devi solo accedere all'opzione impostazioni generali e poi tocca Limita i dati mobili.

Visualizza video a 360 gradi

Oggi la giornata va da questo tipo di registrazioni… Il fatto è che è possibile guardare questo tipo di video su YouTube per Android. La verità è che questi non sono molto accessibili, quindi ti consigliamo di utilizzare l'opzione che esiste nel menu lato sviluppo. È solo l'ultimo e si chiama 360º Video. Tutto quello che trovi è il contenuto di cui stiamo parlando.

Attiva i sottotitoli

Questa è un'opzione ideale per le persone con problemi di udito o per coloro che non riescono a sentire l'audio in un momento specifico. YouTube per Android include l'opzione per visualizzare i sottotitoli in modo semplice dal semplice accesso al impostazioni, c'è una sezione specifica dove è possibile impostare dalla dimensione del carattere allo stile di ciò che si può vedere.

Con questi trucchi puoi sfruttare l'applicazione YouTube per Android. Altri specifici per il sistema operativo google, puoi incontrarli in questa sezione Aiuto Android.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti

  1.   Ephthyoto suddetto

    Che articolo di sciocchezza, eh?


  2.   Effetto 2 suddetto

    Hai ragione Eftioto


    1.    Effetto 3 suddetto

      Mi unisco per essere d'accordo con Eftioto


  3.   Jose Varela Campos suddetto

    Mi piacciono le pagine di pubblicazione