Come recuperare file cancellati o persi su Android

Recupera i fileA volte accadono incidenti e cancelli file che non dovresti, o vieni cancellato per qualsiasi motivo. Il fatto è che hai finito quei file... O no? Ti mostriamo alcuni modi per recuperare i file persi su Android.

Ci sono molti modi per farlo. Ma in questo caso ci occuperemo di quelli che non necessitano di root in modo che tutti voi possiate accedere a queste opzioni senza preoccuparvi se sei radice o no

Recuva

Questo è uno dei modi che possiamo usare in modo semplice. Recuva è un programma per computer che ci permette di recuperare file cancellati.

Esatto, è un programma per computer, quindi te ne servirà uno. È disponibile solo per computer con sistema operativo Windows, quindi se utilizzi Mac OS o Linux non sarai in grado di farlo a meno che non utilizzi una macchina virtuale.

recuperare i file Android recuva

Prima di tutto è disconnettere le reti dal nostro telefono, cioè, sia Wi-Fi che dati mobili. Questo perché Android prima di eliminare un file lascia uno spazio vuoto poiché un file è stato ospitato qui. Se agiamo prima che questo spazio venga riempito di nuovo, possiamo recuperarlo, in caso contrario, potrebbe essere perso in modo permanente.

Per utilizzare Recuva dovremo collegare il nostro telefono cellulare al nostro PC e attivare l'opzione per utilizzare l'USB per il trasferimento dei dati. Quindi possiamo agire sul nostro telefono come se fosse un'altra cartella sul nostro computer. E possiamo usare Recuva su base regolare.

Usarlo è semplice, selezioni in alto la cartella del tuo Android (che sarà un drive USB) e fai un scansione profonda e cercherà tutti i file cancellati che possono essere recuperati, vedrai come non ha misteri.

DiskDigger

Senza accesso root, le app di recupero dati non possono fare molto oltre al recupero delle foto dalla cache e dalle miniatureMa quanto è buono o cattivo questo metodo? Per dimostrarlo, abbiamo DiskDigger. E se non hai un PC a portata di mano o preferisci farlo direttamente dal tuo cellulare, tanto meglio. DiskDigger funziona in modo molto simile a Recuva, ma direttamente sul tuo cellulare, non avrai bisogno di root e potrai farlo semplicemente installandolo.

Basta seguire i passaggi che l'applicazione ti dice per poter fare una scansione e provare a recuperare i tuoi file. La ricerca di base (non rooted) di Diskdigger richiede facilmente dieci minuti e poi ti mostra un elenco infinito di foto. Sono fondamentalmente le miniature di tutte le tue foto, quindi i cancellati si mischiano con quelli che non lo fanno.

È abbastanza difficile trovare in questo elenco infinito di foto le foto cancellate che stai cercando, anche se sei sufficientemente disperato, e non hai root, tutto è possibile. Il risultato è una foto recuperata, sì, ma di dimensioni molto più ridotte. Ciò che originariamente era 1080 x 2316 può essere convertito in 640 x 360 pixel. Molto più piccolo, anche se almeno è possibile vedere il contenuto.

recuperare file Android diskdigger

Dumpster

A volte prevenire è meglio che curare, quindi per questo possiamo usare Dumpster. Dumpster funziona come il cestino del nostro sistema operativo desktop, per evitare di eliminare automaticamente i file. Non è la soluzione per recuperare i tuoi file, ma per evitare di perderli.

recuperare i file del dumpster Android

Cestino del cassonetto
Cestino del cassonetto
Sviluppatore: Baloota
Prezzo: Gratis

Recupero file GT

Quando si eliminano accidentalmente le foto, questa applicazione esegue la scansione della memoria interna ed esterna del dispositivo mobile. Recupera le immagini delle foto di tipo: jpg, jpeg e pnj, questa applicazione può anche ripristinare le foto che sono state cancellate prima di installare questa app.

recupero file gt recuperare file

Recupera le immagini eliminate
Recupera le immagini eliminate
Sviluppatore: GreatStuffApps
Prezzo: Gratis

Undeleter: eliminazione di file

Se sei rootato, la tua vita come recupero di foto cancellate sarà molto più semplice. Questa applicazione esegue la scansione e recupera i file archiviati in memoria, recupera file come: musica, video, immagini, ecc. Tieni presente che alcuni file potrebbero non essere ripristinati durante la scansione, proprio come le soluzioni per PC.

Scegli anche il formato di file che desideri cercare (la versione gratuita ti consente di cercare foto e video) e attendi il completamento della ricerca, che ci vorrà un po. L'attesa sarà valsa la pena e invece di mostrarti tutte le foto sul tuo dispositivo, mostrerà solo quelle che sono state effettivamente eliminate. È totalmente gratuito.

undeleter recupera i file Android

Undeleter: eliminazione di file
Undeleter: eliminazione di file
Sviluppatore: Fahrbot PRI
Prezzo: Gratis

dr.fone - Recupero File

Recupera foto e video gratuitamente. Per recuperare messaggi e contatti è necessaria la versione a pagamento. Prima di eseguire la scansione, seleziona il tipo di immagine (PNG, JPG...) e video (.MP4, AVI...) e attendi che inizi a trovare i file. I file trovati possono essere salvati nella memoria interna del cellulare o in servizi come Google drive o Dropbox. Ovviamente devi essere un utente root.

dr fone recupera file Android

EaseUS MobiSaver

Un'altra app progettata per tenere traccia della memoria del telefono e recuperare ciò che non è stato ancora sovrascritto è MobiSaver di EaseUS. Qui troviamo un'app con più funzioni oltre al recupero di video cancellati. Con MobiSaver possiamo recuperare file SMS, contatti dal nostro calendario e persino la cronologia delle chiamate se l'abbiamo fatta sparire. Tuttavia, è un'app diversa dalle altre. Il motivo di questo vantaggio è semplice, poiché non è necessario l'accesso root per eseguire un recupero fotografico approfondito.

Basterà installarlo, concedergli i permessi di accesso e dirgli, dalla sua schermata iniziale, cosa vogliamo che cerchi. Nel nostro caso, Ti chiederemo di individuare i file di foto e video e la lasceremo fare il suo lavoro. Una volta terminato, ci mostrerà i risultati e sarà solo necessario incrociare le dita affinché quello che stiamo cercando appaia tra i risorti. Ci consente anche di cercare nella scheda microSD.

Salva i tuoi file nel cloud

Per evitare che possa funzionare anche per caricare le tue cose sul cloud. Abbiamo app come Google drive, Amazon unità, dropbox, eccetera. Forse non è l'opzione più fattibile perché la maggior parte di questi cloud ha bisogno di opzioni di pagamento, ma se li hai, non è una cattiva opzione.

Tuttavia, il più consigliato è Google Foto, grazie alla sua capacità illimitata e alla sua integrazione con Google, ovviamente. Oltre a poter eseguire automaticamente copie di backup delle tue foto e dei tuoi video, puoi anche recuperare i file anche quando vengono eliminati. I file eliminati accidentalmente da Google Foto rimarranno nel Cestino per 60 giorni.

Google drive
Google drive
Sviluppatore: Google LLC
Prezzo: Gratis
Amazon unità
Amazon unità
Sviluppatore: Amazon Mobile LLC
Prezzo: Gratis
Dropbox: archiviazione sicura
Dropbox: archiviazione sicura
Sviluppatore: Dropbox, Inc.
Prezzo: Gratis

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.