Non sai cosa sono le bandiere Chrome? Ti spieghiamo come attivarli

Google Chrome è il browser, per eccellenza, più utilizzato dalla comunità Android, come Safari per iPhone. Con ogni aggiornamento che accade, ci sono più funzioni da esplorare, quindi devi sempre tenere d'occhio le novità che implementano. In questo caso è il Bandiere di Google Chrome, o che è lo stesso, le sue funzioni più sperimentali.

Queste funzioni non entrano nella fase beta del browser, di cui esiste un'altra applicazione separata, ma sono integrate nella versione finale, che tutti abbiamo. Insomma, sono opzioni che possono essere molto utili se utilizzate, ma bisogna tenere in considerazione diverse cose.

Cosa sono le bandiere Chrome?

Come si dice, sono opzioni sperimentali che ogni utente può godere se sono attivate, e che saranno completamente implementati nel browser ... o meno. In linea di principio, sono lì in modo che chiunque possa testarlo senza dover partecipare a un programma di sviluppo o scaricare un'app esterna.

Non devi essere un programmatore o un ingegnere per gestire queste funzioni, poiché ogni flag include un testo che spiega come funziona ciascuno e decidiamo se utilizzarlo o meno. Certo, l'applicazione di queste bandiere può causare arresti anomali del browser o delle prestazioni durante il caricamento di determinate pagine.

Come attivare i flag?

La procedura per attivare queste funzioni è molto semplice, in quanto è sufficiente un URL e la barra di ricerca del browser. Il link che dobbiamo inserire è il seguente: chrome :/ / flags. Da qui, vedremo un menu molto ampio di opzioni sperimentali. Ci fa pensare che, proprio quando pensavamo di sapere tutto su Google Chrome, abbiamo scoperto che c'è molto altro da esplorare.

Così tante opzioni che lo perdiamo persino di vista, anche se è tutto in inglese, quindi devi sapere cosa attiviamo, ma tutto è da provare. Il problema più grande che può causarci è che perdiamo i dati di navigazione, cosa che non è affatto grave, ma dobbiamo stare attenti, poiché Google utilizza questi dati per verificarne il funzionamento. Una volta scelto, faremo clic su "abilitato" e riavvieremo il browser, in modo che le modifiche siano effettive.

Tutto quello che puoi fare con le bandiere di Google Chrome

Dopo tutta la teoria e una volta attivato nel browser, resta solo da vedere tutto ciò che è in grado di fare per noi e nella nostra vita quotidiana. Ovviamente ci sono opzioni più influenti nella vita di tutti i giorni rispetto ad altre, anche alcune di esse possono risolvere un problema che potremmo avere con il funzionamento di Google Chrome.

Nuovo lettore video

Il lettore multimediale di Chrome predefinito è piuttosto semplice. Se vuoi qualcosa di più moderno con gesti come il doppio tocco per avanzare, riavvolgere o mettere in pausa e riprodurre.

Android Chrome Flag Controlli del lettore video

Possiamo trovare questo flag cercando enable-modern-media-controls nel motore di ricerca o accedendo al seguente URL: chrome: // flag / # enable-modern-media-controls

Menu contestuale rinnovato

Il menu contestuale, nel caso non lo conoscessi, è il menu che appare quando selezioni un'immagine o un collegamento con una pressione prolungata. La sua versione sul sistema desktop è il tasto destro del mouse. E se vuoi cambiarlo in Chrome per averne uno più moderno e simile a un sistema desktop ma adattato ai cellulari, è facile come andare chrome: // flags / # enable-custom-context-menu e attivarlo.

Menu contestuale dinamico della bandiera di Chrome di Android

Scarico parallelo

All'inizio può sembrare un po' strano, ma può essere davvero utile.

Se sei abituato a scaricare file di grandi dimensioni, questa opzione ti interesserà sicuramente. Il download parallelo consiste nel fatto che Chrome apre più connessioni per scaricare diverse parti dello stesso file per metterle insieme alla fine, quindi il download è più veloce.

L'URL di questo flag è: chrome: // flags / # enable-parallel-downloading

Anteprima

Questa opzione è molto comoda per quelli di voi che aprono molte schede durante la navigazione. Ed è un'anteprima della scheda, se è solo per consultare qualcosa di veloce, dai un'occhiata e prosegui nella pagina in cui ti trovavi, sicuramente più di uno fa buon uso di questo flag.

Sneek peek delle bandiere cromate

L'URL di questo flag è: chrome: // flag / # enable-ephemeral-tab

Modalità di lettura

La modalità di lettura adatta la pagina in modo che sia molto più facile leggerla, se la attivi puoi attivarla per le pagine non risponde (cioè non si adattano ai telefoni), attivalo sempre, solo negli articoli, ecc. Hai parecchie opzioni, prova quello che ti si addice meglio.

Modalità lettura flag Chrome

L'URL di questo flag è: chrome: // flags / # reader-mode-heuristics

Modalità oscura

Ne abbiamo già parlato all'epoca, e cioè che esiste una modalità oscura per Google Chrome, non ha ottime prestazioni, ma per momenti specifici può andare bene per noi.

Per vedere come attivarlo potete dare un'occhiata al post che abbiamo realizzato qualche mese fa su come abilitare la modalità oscura in Google Chrome.

Chrome Duetto

Chrome Duet è una modalità che semplifica l'accesso alle schede di ricerca, poiché posiziona tutto nella parte inferiore dello schermo. Gli schermi dei telefoni cellulari stanno diventando sempre più grandi, quindi più di una questa opzione può essere fantastica.

Chrome segnala Chrome Duet

L'URL di questo flag è: chrome: // flags / # enable-chrome-duet

Schede mute

A volte, quando si apre una nuova scheda o si apre improvvisamente una nuova scheda, è abbastanza fastidioso che inizino a riprodurre il suono. Con questo flag possiamo silenziare le schede con un semplice pulsante quando iniziano a suonare, un lusso.

L'URL di questo flag è: chrome: // flags / # sound-content-setting

Se Google Chrome è lento...

Se soffriamo di lag in Google Chrome o vediamo che i tempi di caricamento sono molto lenti anche con una buona connessione, i flag possono essere la nostra soluzione. Questo è il caso di accelerazione hardware, che consente di sfruttare al meglio il dispositivo, quindi in generale possiamo ottenere una migliore performance dal browser su Android. I mezzi per raggiungere questo maggiore utilizzo abbiamo bisogno di navigare attraverso il bandiere di Google, quelle opzioni sperimentali che ha il browser. I passaggi per attivare questa funzione sono:

  1. Apri Google Chrome.
  2. Inserisci chrome: // flag nella barra degli indirizzi. bandiere lente di google chrome
  3. Trova l'opzione "decodifica video con accelerazione hardware".
  4. Attiva questa opzione.
  5. Riavvia il browser.

Copia i testi dal cellulare al computer tramite browser

Gli appunti condivisi sono già all'interno della versione stabile di Google Chrome, sia sui dispositivi mobili che nel browser desktop. Certo, al momento è sperimentale, quindi deve essere attivato dai soliti 'flag'. Per godere di questa funzione, dobbiamo fare quanto segue:

  • Apriamo Google Chrome sul tuo telefonino e scriviamo 'chrome: // flags'. Accetta e vedrai un elenco di opzioni.
  • Cerchiamo "appunti" e troviamo l'opzione chiamata "Abilita la gestione dei segnali delle funzionalità degli Appunti condivisi'.

copia testo google chrome

  • Fare clic sul menu e fare clic su "Abilitato". Quindi riavviamo Chrome facendo clic su "Riavvia" in basso.
  • Ripetiamo il processo su tutti i telefoni Android.
  • Affinché il testo possa essere copiato dal cellulare al computer, dobbiamo modificare un paio di "flag" nel nostro desktop Google Chrome. Apri il menu 'flags' con 'chrome: // flags'.
  • Cerchiamo "appunti" e troviamo l'opzione chiamata "Abilita la gestione dei segnali delle funzionalità degli Appunti condivisi'e lo attiviamo.

copia testo google chrome pc

  • Cerchiamo "remoto" e troviamo l'opzione "Abilita la funzione di copia remota per ricevere messaggi'.
  • Riavviamo Google Chrome sul computer e avremo gli appunti sincronizzati tra tutti i dispositivi.

Formato orizzontale nel menu a schede

Con l'arrivo di Android 9 Pie è stata introdotta un'importante modifica nel recente menu delle applicazioni, attraverso il quale le miniature delle app sono state disposte a carosello con scorrimento orizzontale anziché essere verticale.

Chrome, tuttavia, mostra ancora le schede in un elenco verticale. Per rimediare a questo, è possibile attivare questo bandiera in una qualsiasi delle diverse versioni del browser e modificare la visualizzazione delle schede.

chrome://flags#enable-horizontal-tab-switcher

Abilita interruzioni di pagina

Probabilmente ne hai mai avuto accesso a uno pagina web che non smette di saltare da un luogo all'altro a causa del caricamento di elementi multimediali o pubblicità. Per evitarlo, puoi usare questo bandiera che stabilisce il punto in cui il completamento del scorreree lo mantiene fisso per ridurre questi tipi di salti.

chrome://flags/#enable-scroll-anchor-serialization

Schermata di caricamento delle immagini rinnovata

Quando si carica un'immagine su una pagina Web, Google Chrome utilizza il browser di file nativo del sistema per consentire all'utente di scegliere i file da caricare. Tuttavia, il browser nasconde un menu rinnovato che può essere attivato tramite uno dei suoi bandiere:

chrome://flags/#enable-new-photo-picker

Supporto per URL FTP

Attivando questo flag, Google Chrome riconoscerà gli URL FTP per mostrare le directory o per scaricare risorse dall'FTP.

chrome://flags#enable-ftp

Rendering con Vulkan

È una delle ultime aggiunte all'elenco degli esperimenti di Google Chrome. Vulkan è l'API che è arrivata su Android per sostituire OpenGL ES e i cui principali vantaggi sono i miglioramento delle prestazioni e riduzione del consumo della batteria in giochi e app. L'idea di utilizzarlo per eseguire il rendering di Chrome è ottenere gli stessi vantaggi.

chrome://flags#enable-vulkan

Infine, vale la pena commentare che, poiché Google Chrome è in continua evoluzione e gli aggiornamenti raggiungono frequentemente l'applicazione, Aggiorneremo questo elenco con le ultime bandiere interessante che troviamo.

Altre bandiere che possiamo attivare

Quindi, quando abbiamo interiorizzato come vengono attivati ​​​​i flag, siamo in grado di attivarne uno in Google Chrome, che non sono pochi, tra l'altro. Mostreremo sia l'URL da inserire, sia l'utilità che soddisfa.

  • Navigazione gestuale: chrome://flags/#overscroll-history-navigation
  • Evita i reindirizzamenti automatici: chrome://flags/#enable-framebusting-needs-sameorigin-or-usergesture
  • Menu rinnovato per il caricamento delle immagini: chrome://flags/#enable-new-photo-picker
  • Scorrimento più fluido: chrome://flags/#enable-smooth-scrolling
  • Schede aperte in formato elenco: chrome://flags/#enable-accessibility-tab-switcher
  • Navigazione accelerata (protocollo QUIC): chrome://flags/#enable-quic
  • Schede aperte dai gruppi: chrome://flags/#enable-tab-groups
  • Controlla la perdita di password: chrome://flags/#password-leak-detection

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.