Registra il tuo schermo mobile fino a un massimo di 120 fps

Gli smartphone hanno iniziato a presentarsi tassi di ristoro particolarmente alto; telefoni cellulari con pannelli di 90 Hz, ad esempio. E questo significa che possiamo godere di un'esperienza di gioco più fluida, in 90 fps. Ma come viene registrato? Fortunatamente, ora abbiamo anche opzioni per registrare le partite da dispositivi mobili in 90 fps, e anche in un massimo di 120 fps.

L'hardware dei nostri dispositivi mobili si sta evolvendo e con esso anche le applicazioni; cioè il software. Nel caso degli schermi, infatti, stiamo iniziando a vedere pannelli di 90 Hz e a poco a poco ne raggiungeremo di più. Quindi questo è un momento brillante per i videogiochi, e in esso il gameplays hanno molto da dire. Ma per poterli registrare, dobbiamo utilizzare app e impostazioni specifiche che consentono la cattura 90 fps costante. E andremo oltre per raggiungere anche il 120 fps.

Configura Screen Recorder per registrare lo schermo a 90 fps o 120 fps sul tuo telefonino

Scarica l'app Screen Recorder -alla fine di questo articolo- e, una volta installato sul dispositivo, aprirlo. La prima cosa sarà scegliere una cartella dove verranno archiviati i nostri video e il secondo concedendo le autorizzazioni necessarie. Ora faremo clic sull'icona blu di una videocamera nell'angolo in basso a destra e finiremo di concedere le autorizzazioni necessarie, che ci porteranno alla schermata principale del dispositivo. Vedremo che a barra degli strumenti mobile.

In esso faremo clic sull'icona delle impostazioni e, tra le molteplici opzioni disponibili, scorreremo fino a quella di fotogrammi al secondo. Cliccando qui, su dispositivi compatibili, selezioneremo l'opzione per 90 fps se abbiamo lo schermo spento 90 Hz, ad esempio, o un massimo di 120 fps anche in dispositivi che dispongono dell'hardware necessario. E questo basterebbe, ma possiamo definire altre impostazioni come la qualità audio per bitrate, in Kbps, così come la risoluzione video e il Velocità in bit.

Va considerato che più frame al secondo significheranno più lavoro per la CPU e la GPU del dispositivo. E questo, ovviamente, può influire non solo sulle prestazioni del terminale, ma anche sulla temperatura dei suoi componenti e, soprattutto, sulla durata della batteria. Una volta definito come registreremo, apriremo semplicemente qualsiasi gioco o applicazione e, in questa stessa barra degli strumenti mobile, premeremo il pulsante icona rossa per avviare la registrazione video corrispondente.

Registratore dello schermo
Registratore dello schermo
Sviluppatore: Kimcy929
Prezzo: Gratuito

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.