BuzzKill, personalizza al massimo le tue notifiche Android

buzzkill Android dispone di numerosi strumenti per personalizzare fino all'ultimo iota il sistema del nostro terminale. Questa è la grande differenza rispetto ad altre piattaforme, dove possiamo persino configurare qualcosa che va in background così come le notifiche. Il app buzzkill può svolgere quel ruolo come un incantesimo.

E non stiamo parlando di una personalizzazione da utilizzare, stiamo parlando di una modifica portata all'estremo delle notifiche. Installando questa app, non funzioneranno più come li abbiamo conosciuti fino ad ora. Prima di iniziare un'analisi approfondita, evidenziamo i suoi unici due punti negativi: è solo disponibile in inglese ed è un'app a pagamento. Ma visto quello che offre, è più che giustificato, anche se ha 2 ore di prova in cui se non siamo convinti dall'app, abbiamo un rimborso completo del denaro.

BuzzKill - Superpoteri del telefono
BuzzKill - Superpoteri del telefono
Sviluppatore: Sam Ruston
Prezzo: 2,59 €

BuzzKill, automatizza le tue notifiche

Fondamentalmente non è uno strumento che cambia le icone delle notifiche, o il modo di mostrarle nella schermata di blocco, ecc. È un'app che permette automatizza le notifiche che ci raggiungono, eseguire determinate azioni o altre. Per fare un esempio pratico in modo che si capisca: immaginiamo di ricevere una notifica da YouTube su un video e vogliamo che l'app si apra automaticamente quando arriva e inizia la riproduzione del video. Quel genere di cose è capace di BuzzKill, anche se continuiamo con più problemi.

azioni buzzkill

Possiamo automatizzare le notifiche per qualsiasi tipo di situazione, come nasconderne alcuni che sono più privati ​​o personali, ad esempio, gli avvisi bancari. Un altro esempio può essere applicato al mondo del lavoro, poiché se un'e-mail ci raggiunge al di fuori del nostro orario di lavoro, possiamo incaricare BuzzKill di non inviarci la notifica fino al giorno successivo. Pertanto, si apre tutta una serie di possibilità per configurare le notifiche sul nostro Android, portate all'estremo più puro.

Come se non bastasse, salva anche una sezione per consultare il cronologia delle notifiche, che lo mostra in grande dettaglio con grafici e diviso per ore. Inoltre, dalla stessa cronologia l'app ci permette di creare le regole, una volta analizzate le notifiche che ci arrivano più freddamente. Il meglio di tutto questo è che viene raccolto in un'interfaccia molto facile da usare, dove tutto è altamente automatizzato e tutto viene attivato tramite semplici pulsanti.

Come configurare le notifiche BuzzKill

Poiché abbiamo spiegato molte delle cose che possiamo fare con BuzzKill, è tempo di mostrare come si ottiene questa automazione. Quando entriamo nell'app, fai clic su "Salva regola" per creare un'azione o una regola. Selezioniamo l'applicazione su cui vogliamo intervenire nelle sue notifiche con un'azione specifica.

Quindi scegliamo il contenuto dell'azione. Ad esempio, lo vorremo quando ci faranno spam di WhatsApp, le notifiche smettono automaticamente di saltare e vengono nascoste. In altre parole, se una persona o un gruppo inizia a inviare messaggi senza fermarsi, possiamo impostare un tempo o un limite di messaggi per interrompere le notifiche.

Una volta scelta la regola, dobbiamo scegliere l'azione che BuzKill eseguirà: silenziare la notifica, nasconderla o posticiparla per un altro tempo prestabilito. Oltre a queste opzioni, possiamo bloccali in modo che sia fisso nella barra delle notifiche, imposta risposte automatiche a determinate app di messaggistica. Anche determinare diversi profili di vibrazione a seconda dell'app che emette la notifica.

regole della comunità buzzkill

Se succede che non riusciamo a pensare all'azione che andremo a mettere a detta notifica, BuzzKill ha una sezione per esplorare le azioni di altri utenti e che ci servono come supporto. Fondamentalmente sono regole che la community ha stabilito e che possiamo copiare direttamente attivandole con un pulsante sul nostro terminale.

logo buzzkill

Buzzkill

PUNTEGGIATURA (0 VOTI)

0/ 10

Categoria Strumenti
Controllo vocale Non
Dimensione 3,2 MB
Versione minima di Android 4.1
Acquisti in-app Non
sviluppatore Sam Ruston

Miglior

  • Numero elevato di azioni da automatizzare
  • Interfaccia semplice da usare
  • Cronologia delle notifiche
  • Supporto della comunità

Lo peor

  • È disponibile solo in inglese
  • È pagato, anche se vale davvero la pena investire

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Franklyn Star suddetto

    Il suo metodo è molto interessante, veloce ma efficace, ne vale la pena risorse come questa